martedì 20 gennaio 2015

Nuova lezione soutache: Orecchini "work"

La mia passione per il soutache nasce grazie alla fortuna di poter ammirare i lavori di brave creative che conosco grazie al web ma..non siamo in sintonia io e le piattine! Se tra le "AMICHE" perlose c'hai una dei geni del soutache come Eliana Maniero alla fine non rimane che chiedere aiuto! Vedo un modello di orecchino che mi affascina, non mi pare complesso ma non so nemmeno da dove partire; lei ne realizza una sua versione e ne fa una scheda progetto per regalarmela insieme anche a delle piattine.
Le piattine....
Ecco..ce ne sono di pessime in giro e io ne ho pure comprate parecchie convinta che fossero ok, che i miei lavori non venissero bene solo per colpa mia e invece c'hanno messo del loro proprio le piattine!
I miei orecchini dovrebbero chiamarsi "grazie Eliana" e sono per così dire il risultato della mia 2 lezione telematica di soutache con la grande artista Eliana Maniero!




 Suggerisco a chi volesse iniziare con questa tecnica di cercare i progetti di Eliana che rende facile qualsiasi cosa ma anche di acquistare le piattine da FILINCANTO perché per la buona riuscita del lavoro....la piattina è importante!!!!!!

mercoledì 7 gennaio 2015

Aretusa: il nome di un mito e di un mio progetto macramè

Aretusa, figlia di Nereo e di Doride, fece innamorare di se il dio Alfeo che la spiò mentre faceva il bagno nuda.
Aretusa però fuggì dalle sue attenzioni sull'isola di Ortigia (Siracusa) dove venne tramutata in fonte da Artemide
Un progetto blu come il colore dell'acqua pensato in un momento che mi lega per lavoro a Siracusa e così..i miei orecchini, pubblicati sul nr. 7 di "crea con me" edito da Cigra dedicato al macramè, hanno preso questo nome dalla mitologia greca.
 Volendo nell'accenno di ricciolo a margarete posso rivedere i ricci dei capelli che caratterizzano Aretusa nell'iconografia classica e così questo nome importante ha anche un suo perché più profondo.
La rivista, che già conoscete, ha in copertina una farfalla di una mia amica amante dei nodi e, al suo interno, il progetto di orecchini stupendi della bravissima Maria Grazie Pileggi.
Gli orecchini Aretusa sono stati spersi durante il viaggio verso Milano e quindi alla fine in stampa è andata la mia foto che non è male anche se fatta di fortuna poco prima di consegnare lo sfortunato pacco al corriere inviatomi dalla casa editrice...
non so se li rivedrò ma..eccoli!!!!

 
 






giovedì 1 gennaio 2015

Saluto il 2014 che se ne va indossando del rosso!

Per la notte più lunga dell'anno e per abbandonare il 2014 un po' deludente in attesa di un 2015 spero pieno di sorprese mi son regalata un gioiello!
Ho voluto indossare il rosso anche ai lobi e quindi..sono nati questi orecchini in seta shibori tutti rossi!

 
Non mi resta che fare tanti auguri a tutti coloro che mi seguono e apprezzano quel poco che so realizzare con un po' di fantasia e manualità!! AUGURI!!!!!!!